house

Voltaire
  

“BISOGNA COLTIVARE IL PROPRIO GIARDINO”

  Un testo originale, ironico, quasi divertente, se le peripezie del protagonista, Candide, non   lasciassero temere il peggio  ad ogni

  

LA PESTE DEL DUEMILA

La Storia ci insegna … Chi ha una certa esperienza del mondo, può andare facilmente a ritroso nel tempo, per

  

PERCORSI DI POESIA

ISOLE NON TROVATE Te, per anni lunghissimi, in corridoi di attese di voli senza fine. Su altalene di nuvole gioia

  

BANALE STORIA DI UN PESCE PICCOLO

Io sono un pesce piccolo, ho una banale storia del tutto irrilevante, non degna di memoria. Tra migliaia di specie

  

NULLA DA OFFRIRE, NULLA DA CHIEDERE

E’ mezzogiorno. Vedo la chiesa aperta. Bisogna entrare. Madre di Gesù Cristo, io non vengo a pregare.Non ho niente da

  

Sull’amore e altri sentimenti

Un breve testo  che suscita orgoglio Una lettera di Maria Luisa Spaziani (datata 18 marzo 2005)          

Amori senza Amore

Un percorso su poeti e scrittori della nostra letteratura, con l’obiettivo di aprire scenari intriganti sulla loro creatività e sulla loro vita.

  

Sull’amore e altri sentimenti

Un breve testo  che suscita orgoglio Una lettera di Maria Luisa Spaziani (datata 18 marzo 2005)          

 

Una specie d’amore

…“Il diuturno motivo della gioia creaturale, della positività, dell’energia nascosta anche nelle piccole rivelazioni quotidiane è quello che più a

 

Una dedica scritta su un libro

“Le auguro di avere sempre la poesia al suo fianco, come da bambina aveva l’angelo custode”. Questa dedica con autografo

 

Non chiederci la parola – Il presente

I ricordi si perdono nella nebbia. Riguardano un’età trascorsa, e l’idea del futuro talvolta apre al sorriso, talaltra crea delle

 

“Amore che vieni… amore che vai”

“Nella biografia scritta da Alain Elkann, Alberto Moravia confessa: “Sì, ci furono dei giorni in cui avrei desiderato ucciderla”. Parla,

 

Testimonianze dalla rivista “WIMBLEDON” del 1990

Sulla rivista “Wimbledon”, uscita in data 7 ottobre 1990, (quando venne pubblicato l’ultimo numero in “formato lenzuolo”) si legge: “Moravia

 

Donne importanti nella vita di Alberto Moravia

Elsa Morante, Dacia Maraini e Carmen Llera, tre donne di spessore che hanno accompagnato la vita straordinaria di Alberto Moravia.

 

Amori senza Amore

Un’idea nata dalla lettura di un’opera interessante, curata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri: “ITALIANE” in tre volumi, a cura di Eugenia Roccella e Lucetta Scaraffia.

 

Sentimenti unilaterali

Due giovani si incontrano. Appartengono a famiglie borghesi di una certa agiatezza, entrambi frequentano la società colta del tempo ed

Un Progetto / Oltre il Manuale di Storia

“Luci e ombre su personaggi illustri”


 

F. D. ROOSEVELT, L’UOMO CHE SFIDO’ IL DESTINO

1) Una volontà di ferro
 

1) Una volontà di ferro

“Questo è il momento di dire la verità, tutta la verità, liberamente e seriamente. Lasciate che io esprima la ferma

“Le quattro libertà” E non solo…”
 

2) “Le quattro libertà”. E non solo…

In alto, un’immagine dal film “The Royal Weehend” . Titolo originale “Hyde Park on Hudson “ del regista Roger Michell, anno

 

3) Il New Deal, una rivoluzione pacifica

“Sabato 4 marzo 1933, quando Roosevelt prestò giuramento, l’atmosfera che circondava il cambiamento di governo era paragonabile a quella di

DUSE-D’ANNUNZIO, IL LATO OSCURO

 

1) Con il linguaggio del corpo

“(La Duse) … arricchisce le sue performances con tutto ciò che si esprime a prescindere dalla parola. Di solito, recita

 

2) Il denaro, “l’acqua in un setaccio”

“Tu sei esperta in ricatti più o meno mal dissimulati, ma ignori la pietà. Non ti voglio più vedere… Sono

 

3) D’Annunzio al “Corriere della Sera”

“Le donne m’inseguono, nascondimi in via Solferino”  (dalla pubblicazione “Corriere della Sera” 1876/ 1986” – pag. 4 di Piero Chiara

NAPOLEONE, LE DONNE, GLI AMORI

 

1) Desirée, il destino si diverte

“Mi avete resa infelice per tutta la vita e io ho ancora la debolezza di perdonarvi… Ormai, la sola consolazione che

 

2) Giuseppina e “un visitatore mandato dalla fortuna”

“Un giovinetto si presenta al Quartier Generale dell’Armata Interna, per chiedere che gli sia lasciata la spada di suo padre.

 

3) Maria Luisa, da fanciulla virtuosa a donna consapevole

“La scenata che segue l‘annuncio della decisione è uno dei grandi pezzi della storia dell‘impero perché, sì, Giuseppina è imperatrice

Juana la Loca, una regina senza regno

 

1) L’amore come ossessione

Due giovani sono in procinto di unirsi in matrimonio. Secondo l’uso del tempo, le nozze sono state programmate a tavolino,

 

2) Un complotto di famiglia

Nel 1504 muore la regina Isabella. Si acuiscono le ambizioni degli eredi. Mentre Giovanna è all’oscuro di tutto, Filippo e

 

3) La morte di Filippo. Giovanna a Tordesillas

La coppia reale entra a Burgos. Gli screzi tra i due sposi sono continui. Filippo le presenta dei documenti che

ARTE

Voltaire
  

“BISOGNA COLTIVARE IL PROPRIO GIARDINO”

  Un testo originale, ironico, quasi divertente, se le peripezie del protagonista, Candide, non   lasciassero temere il peggio  ad ogni

  

LA PESTE DEL DUEMILA

La Storia ci insegna … Chi ha una certa esperienza del mondo, può andare facilmente a ritroso nel tempo, per

  

PERCORSI DI POESIA

ISOLE NON TROVATE Te, per anni lunghissimi, in corridoi di attese di voli senza fine. Su altalene di nuvole gioia

LETTERATURA E CINEMA

Voltaire
  

“BISOGNA COLTIVARE IL PROPRIO GIARDINO”

  Un testo originale, ironico, quasi divertente, se le peripezie del protagonista, Candide, non   lasciassero temere il peggio  ad ogni

  

LA PESTE DEL DUEMILA

La Storia ci insegna … Chi ha una certa esperienza del mondo, può andare facilmente a ritroso nel tempo, per

  

PERCORSI DI POESIA

ISOLE NON TROVATE Te, per anni lunghissimi, in corridoi di attese di voli senza fine. Su altalene di nuvole gioia

  

BANALE STORIA DI UN PESCE PICCOLO

Io sono un pesce piccolo, ho una banale storia del tutto irrilevante, non degna di memoria. Tra migliaia di specie

  

NULLA DA OFFRIRE, NULLA DA CHIEDERE

E’ mezzogiorno. Vedo la chiesa aperta. Bisogna entrare. Madre di Gesù Cristo, io non vengo a pregare.Non ho niente da

 

Nella storia affascinante della Sicilia

 Se vogliamo che tutto rimanga com’è bisogna che tutto cambi”. È Tancredi, nipote prediletto del principe di Salina, a pronunciare

 

Due Prìncipi sperimentano il declino

Il Principe Don Fabrizio ha il fascino di chi è orgoglioso del suo rango sociale. “…Immenso e fortissimo, la sua

 

“Il Gattopardo” e la beffa del destino

Ho riletto “Il Gattopardo” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. Per una strana associazione di idee, mi sono tornati prepotenti, alla

 

Jan Vermeer, “il pittore del silenzio”

Una scrittrice di talento, Tracy Chevalier, si innamora di una figura rappresentata in un dipinto: il ritratto di una fanciulla

SELEZIONE TALENT SCOUT

 

La memoria, tra rinnovamento e rimozione

Per la moderna psichiatria la vicenda umana è un’intricata ragnatela le cui trame seguono percorsi non più del tutto misteriosi…

 

Poesia e destino.
Conversazione con Maria Luisa Spaziani

Proponiamo qui di seguito un pezzo che consideriamo “un gioiello”. Si tratta di una conversazione con Maria Luisa Spaziani (scomparsa nel 2014).

 

LA VITA IN UN BICCHIERE

La nostra rivista è nata nell’anno 2002 con un numero sperimentale, per iniziativa di un gruppo di docenti “di buona volontà” e via via è cresciuta, allargandosi al territorio e superando i limiti della nostra regione.

 

Mehmed Pascia’ Sokoli e il suo ponte sulla ‘drina

di Rosadele Genovese (v. Talent-Scout n.16, pagg. 22, 23)   “Una costruzione elegante dalle forme armoniose… poggia su undici arcate

 

“Nella corte grandiosa della memoria”

di Emilia Serranò   Una splendida rappresentazione della memoria è contenuta nel libro X delle Confessioni di S. Agostino. “Un

 

La memoria, per una lucida lettura del mondo

di Flavia Mesiano  (v. Talent-Scout n.23, pagine 14 e 15)   “Continuamente si stacca un foglio dal rotolo del tempo,

I talenti presentati nei 23 numeri già usciti di Talent-Scout possono chiedere alla Redazione uno spazio sul web inviando una mail all’indirizzo rossellag2011@libero.it